CHANGE MANAGEMENT

Definizione 

Per Change Management (gestione del cambiamento) si intende un approccio strutturato al cambiamento negli individui, nei gruppi, nelle organizzazioni e nella società che rende possibile la transizione da un assetto corrente ad un futuro assetto desiderato. Quindi è l'insieme delle attività strutturate per la gestione del cambiamento in azienda.

A cosa serve e perchè è fondamentale per la tua Azienda

Nel ciclo aziendale è fondamentale il cambiamento per poter essere competitivi sul mercato. Un nuovo progetto porta sempre con sè una promessa di cambiamento, a volte anche radicale, che permette di aver una migliore performance e una riduzione di costi in una determinata area o settore aziendale. Ma di conseguenza ogni volta che un progetto nuovo viene approvato, ci troviamo davanti ad una resistenza delle persone coinvolte nel cambiamento che cercheranno di rimanere nello stato attuale. Non basta quindi una buona idea e un buon progetto, ma bisogna saper gestire il lato umano del cambiamento. Ecco perchè si richiede un'attenta pianificazione che coinvolga tutte le persone interessate, una comunicazione efficace e obiettivi chiari e ben definiti. Soltanto, così, è possibile minimizzare i disagi ed ottenere personale realmente coinvolto e motivato.
 

IL PROCESSO DI CHANGE MANAGEMENT AVVIENE ATTRAVERSO DIVERSI STEP 

Porsi chiari obiettivi da raggiungere

Avere ben chiaro dall'inizio cosa effettivamente va migliorato, quindi l'obiettivo finale del processo. In questo modo ci permette di collocare risorse umane e finanziamenti necessarie al raggiungimento dello scopo.

Pianificare il Change Management Processo 

Creare un processo con i diversi step chiari, con degli obiettivi intermedi che permettano di verificare l'effettivo avanzamento del processo. 

Allocare le risorse finanziare e individuare il team 

Nell'ambito del processo di pianificazione, individuare le risorse e le fonti di finanziameno sono fondamentali. Potranno essere necessari dei nuovi strumenti software, che oltre ad avere un costo potrebbe avere bisogno di formare il personale per l'utilizzo corretto. 

Comunicare efficacemente 

Identificare, pianificare, integrare ed eseguire un buon piano di gestione del cambiamento dipende da una comunicazione efficace. All'interno dell'impresa alcuni team sono già costituiti, il cambiamento può portare uno scombussolamento dei ruoli e delle mansioni e richiedere la formazione di nuovi gruppi di lavoro. Si dovrà fare in modo di preparare i collaboratori in modo tale che il cambiamento non generi frustrazioni e incomprensioni.

Gestire la resistenza, i rischi di bilancio e riconoscere i meriti del team

Di fronte ad ogni cambiamento è fisiologico incontrare delle resistenze da parte del personale e dei vertici aziendali. Il cambiamento spaventa, ma la resistenza va superata cercando di anticipare il rischio ed essendo pronti ad affrontare eventuali eventi negativi che possono generarsi. Infine, il team, concluso il processo, deve vedersi riconosciuto i propri meriti in modo tale che i prossimi cambiamenti vengano accolti con meno resistenza e più entusiasmo.

La Nostra Proposta

Il cambiamento è inevitabile in un'azienda che vuole essere competitiva sul mercato. Il nostro obiettivo è di aiutare l'azienda nel processo di cambiamento effettuando un As Is iniziale che ci permette di comprendere i diversi processi aziendali attuali, per poi passare ai requisiti e quindi il perchè della scelta del cambiamento e cosa si vuole raggiungere, infine il To Be attraverso un piano d'intervento dove si analizza il processo, si informa il personale, si comprende le spese fino ad arrivare all'utilizzo dei nuovi strumenti, ad un allineamento ed a una creazione dello storico. Tutto questo processo ci porta a dei benefici come il rispetto degli obiettivi, rispetto dei tempi, rispetto dei Budget, aumento del ROI, aumento della soddisfazione del cliente e abbattimento dei rischi.